top of page
  • Immagine del redattoreFarmed

FIERE DI SETTORE: POLO DI IDEE E NUOVE OPPORTUNITÀ


Come ogni altro settore, anche quello dell’importazione parallela conta molteplici fiere, sia nazionali che internazionali, destinate ad essere un punto di riferimento per chi opera nel campo dell’importazione parallela ed una piattaforma essenziale per stabilire relazioni commerciali su scala internazionale.


Le fiere maggiormente riconosciute - come Expopharm a Düsseldorf e a Monaco di Baviera, Pharmagora a Parigi - svolgono un ruolo cruciale nel favorire gli scambi commerciali tra aziende attive nell’import ed export di prodotti farmaceutici e parafarmaceutici; durante questi eventi, infatti, i principali attori hanno la possibilità di incontrarsi, creare e mantenere contatti commerciali nonché confrontarsi sulle nuove opportunità di business e le modalità di miglioramento della cooperazione.

Rappresentano, inoltre, anche una piattaforma ideale per individuare nuovi prodotti di importazione e condividere informazioni sull’andamento dei diversi mercati europei.


Parallelamente a quelle internazionali, anche le fiere di settore nazionali giocano un ruolo essenziale principalmente nell’educazione e sensibilizzazione dei clienti intermedi e/o finali sui vantaggi del parallel import. A tal proposito secondo le ultime indagini di mercato si evince che la gran parte delle farmacie, in quota maggiore rispetto ai consumatori finali, considera l’importazione parallela come il principale strumento per sopperire alla carenza di molecole in Italia. Il consumo è però frenato dal timore del consumatore circa l’equivalenza tra il prodotto importato e l’originator.

L’attività informativa di sensibilizzazione può, quindi, generare vantaggi economici per le farmacie e, in termini di disponibilità del prodotto, per il cliente. È anche per soddisfare la necessità di maggiore sensibilizzazione sui prodotti di importazione parallela che Farmed sarà presente a PharmExpo che si terrà a Napoli, dal 27 al 29 Ottobre.


Allo stato attuale Farmed conta più di 200 licenze di prodotti esteri e coopera con 16 paesi dell’Unione Europea, rendendosi di fatto, come già sappiamo, un top player nel settore del parallel import. Tuttavia, il veloce cambiamento del mercato, accompagnato dalla necessità di individuare nuove opportunità e prodotti da offrire sul territorio nazionale, richiede un impegno continuo e una presenza internazionale sempre più forte. Per questo motivo Farmed, per la prima volta dalla sua nascita, in seguito ai brillanti risultati conseguiti negli ultimi anni, parteciperà come espositore ufficiale a Expopharm che si terra a Düsseldorf dal 27 al 30 Settembre. L’intero team si è impegnato a gestire la sfida che rappresenta questo evento, focalizzandosi su ogni dettaglio per accogliere al meglio la platea di visitatori.

La presenza attiva di Farmed in questa prestigiosa fiera è la prova tangibile dello sviluppo della nostra azienda, protagonista del consolidamento del mercato dell’importazione parallela in Italia che, secondo i piu recenti dati IQVIA, rappresenta un paese in forte crescita (+14% rispetto all’ultimo anno).


Team acquisti

Farmed Srl


48 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page